centro storico

Giornate Nazionali Dimore Storiche: tanti visitatori a Martina Franca (nonostante la pioggia)

Due giorni per ammirare le bellezze di un territorio unico e pieno di autentici gioielli da mostrare e preservare. Tutto questo sono le Giornate Nazionali delle Dimore Storiche, che si sono svolte sabato 23 e domenica 24 maggio 2015 nel Centro Storico di Martina Franca. Il tema di questa edizione è stato quello de “La magia della Pietra”, con un particolare focus dedicato al fascino dei Mascheroni, le maschere apotropaiche che fanno bella vista sui portali di diversi plessi nel Centro Storico martinese.

L’iniziativa, organizzata dal Comune di Martina Franca in collaborazione con la sezione pugliese dell’Associazione Dimore Storiche Italiane, è volta a valorizzare il grande patrimonio storico-architettonico di proprietà privata, pubblica ed ecclesiastica per farlo conoscere ai visitatori e ai giovani. Quest’anno l’Assessore ai Beni Culturali Antonio Scialpi ha voluto coinvolgere gli studenti degli Istituti Comprensivi (“A. Aosta”, “A.R. Chiarelli”, “Giovanni XXIII”, “G. Grassi” e “G. Marconi”) e di due Istituti Superiori (Liceo Artistico Calò e dell’IISS “L. Da Vinci”) che hanno guidato i visitatori attraverso Palazzi e cortili privati da ammirare in tutto il loro splendore.

Due giorni però funestati dal maltempo, che se da un lato non ha fermato i tanti visitatori (italiani e stranieri) arrivati appositamente nella capitale della Valle d’Itria, dall’altro ha però costretto gli organizzatori alla cancellazione di alcune visite originariamente previste, come quella dell’incantevole Belvedere del Convento delle Agostiniane, che speriamo di poter ammirare prossimamente.

30 anni di Lancia Y: in onda lo spot girato a Martina Franca

E’ già in onda da ieri il nuovo spot dedicato ai 30 anni della Lancia Y, festeggiati con la Ypsilon 30th Anniversary, la serie speciale che in questi giorni sta facendo il suo debutto ufficiale al Salone di Ginevra 2015, e che sarà lanciata nei concessionari il prossimo 14 marzo.

Prodotto dall’agenzia Armando Testa e firmato dal regista Ago Panini per la casa di produzione Akita Film, lo spot usa come set Ostuni, Fasano e il centro storico di Martina Franca, che per due giorni ha ospitato maestranze, comparse e lei, la Lancia Y 30th anniversary. Grande opportunità per la città, sia a livello di immagine che lavorativo, con numerose comparse e maestranze del territorio, impegnate fino a tarda notte fra ciak, cambi di inquadrature e set.

Riguardando il video del backstage, e viste le poche riprese utilizzate, è assai probabile che vengano mandate in onda altre versioni dello spot. Non ci resta che attendere 🙂

Lancia Y festeggia 30 anni con uno spot celebrativo a Martina Franca

Sono terminate questa notte a Martina Franca le riprese per il nuovo spot della Lancia. Protagonista il modello Ypsilon, che quest’anno festeggia i 30 anni dalla sua immissione nel mercato, datata marzo 1985 (col modello Y10 dell’allora Autobianchi, marchio sparito dai mercati nel 1995).

Location il centro storico della città e Palazzo Ducale, che per due giorni hanno ospitato maestranze, comparse e lei, la Lancia Y 30th anniversary. Grande opportunità per la città, sia a livello di immagine (con l’Amministrazione che ha obbligato la produzione a far sì che Martina Franca sia correttamente citata e contestualizzata nello spot) che lavorativo, con numerose comparse e maestranze del territorio, impegnate fino a tarda notte fra ciak, cambi di inquadrature e set. Molto contenta la produzione, che ha giudicato la città “splendida ed incantevole” e la popolazione “molto cortese, accogliente e disposta ad assecondare le esigenze che un prodotto cinematografico richiede”.

Vi lasciamo con un video del backstage di ieri: